Il Sistema Informativo Socio Sanitario

Il SISS nasce come strumento strategico a supporto del modello di organizzazione sanitario e come strumento abilitante allo scambio informativo fra i clinici rendendo possibile una vera e propria azione di continuità assistenziale sui cittadini.

Il Sistema Informativo Socio-Sanitario (SISS) può essere definito come l’insieme delle applicazioni e delle infrastrutture informatiche presenti sul territorio (sistemi informativi di farmacie, medici, ospedali, Regione Lombardia, ecc.) che concorrono all’erogazione dei servizi socio-sanitari all’interno della Regione Lombardia.

Il SISS è un sistema informativo federato basato sulla cooperazione e sull’integrazione dei diversi sistemi informativi gestiti in autonomia dalle singole aziende/attori aderenti. Un sistema sicuro (garanzia della privacy), flessibile (capace di evolvere) e consistente (ogni informazione deve avere lo stesso significato per tutti gli aderenti).

Obiettivi principali:

  • fornire informazioni e documentazioni pubbliche;
  • ridurre la distanza tra Cittadini ed Aziende Sanitarie;
  • garantire la continuità e la qualità della cura;
  • pianificare e governare la Spesa Sanitaria;
  • semplificare e rendere più efficienti i processi interni della Socio-Sanità.

Storia del SISS

Documento PDF - 437 KB

31/01/2019