Procedure verifica Cartella Clinica Elettronica Aziendale di Ricovero ed ambulatoriale (CCE)

In seguito alla comunicazione prot. H1.2011.0037934 del 28/12/2011, con la quale sono state formalizzate le Linee Guida Regionali per la Cartella Clinica Elettronica Aziendale di ricovero ed ambulatoriale ed è stata comunicata l’esigenza di procedere alla verifica della compatibilità ed integrabilità dei prodotti software delle CCE con il SISS, con la presente si forniscono alle SS.LL. ulteriori elementi per l’attuazione della procedura di verifica.

La citata comunicazione precisava che:

  • Lombardia Informatica (LIspa), anche sulla base del ruolo ad essa attribuito dalla d.g.r.VIII/10031/2009, deve accertare la compatibilità ed integrabilità con il SISS delle soluzioni di Cartella Clinica Elettronica Aziendale di Ricovero ed Ambulatoriale (CCE) nell’ambito delle indicazioni e dei requisiti contenuti nelle Linee Guida, svolgendo idonea procedura di verifica;
  • solo i prodotti selezionati secondo le procedure di legge dall’Azienda Sanitaria Pubblica lombarda, possono essere oggetto di accertamento, quindi solo il prodotto dell’azienda vincitrice sarà sottoposto alla citata procedura di verifica, che sarà svolta da LIspa su richiesta dell’ente sanitario e dell’azienda aggiudicataria.

La citata procedura di verifica, analiticamente descritta nell’allegato 1 alla presente, prevede in sintesi i seguenti passaggi principali:

  • presentazione della domanda di verifica del prodotto software a LIspa da parte del soggetto aggiudicatario della procedura per la selezione del prodotto; domanda che dovrà essere presentata anche da parte della società che ha fornito il software CCE già in uso presso l’Azienda Sanitaria prima della divulgazione della procedura di verifica;
  • attivazione da parte di LIspa della procedura di verifica, a fronte di domanda regolarmente presentata, che prevede la definizione del Piano di attività di dettaglio e lo svolgimento delle azioni di verifica;
  • iscrizione del prodotto nell’elenco disponibile nell'allegato, come prodotto “Verificato SISS”, a fronte di esito positivo delle attività di verifica, ovvero definizione di un nuovo Piano di attività di dettaglio per la risoluzione delle non conformità, a fronte di esito negativo delle attività di verifica.

SOLO i prodotti positivamente verificati ed iscritti nell’elenco citato potranno essere utilizzati dalle aziende sanitarie.

Come indicato nella comunicazione prot. H1.2009.0035662 del 9/10/2009, codeste aziende dovranno fornire opportuna informazione di quanto rappresentato, alle parti private, all’atto dell’espletamento delle procedure per l’acquisto dei prodotti software, pertanto è necessario che gli atti delle aziende finalizzate alle acquisizioni siano:

  • basati sulle Linee Guida Regionali per la Cartella Clinica Elettronica Aziendale, già inoltrate (facendone anche esplicito riferimento);
  • sufficientemente dettagliati nella parte tecnica, in modo da garantire la compatibilità ed integrabilità con il SISS;
  • espliciti nel prevedere che i concorrenti dichiarino la compatibilità del prodotto con il SISS ed in particolare che l’aggiudicatario s’impegni a sottoporre il prodotto alla procedura di verifica ed apportare le modifiche di dettaglio se necessarie, prima dell’entrata in esercizio.

Si invitano inoltre codesti enti ad adottare tutte le azioni di competenza per garantire il corretto svolgimento delle attività sopra indicate finalizzate all’utilizzo di prodotti software positivamente verificati da LIspa, in termini di compatibilità ed integrabilità con il SISS, sollecitando i soggetti privati coinvolti all’attivazione del percorso di verifica sopra citato che, si evidenzia, dovrà essere realizzato anche per i prodotti software già acquisiti e diffusi dalle aziende e che quindi dovranno necessariamente essere iscritti nell’elenco sopra detto per poter continuare con il loro utilizzo. Si precisa infine che, la procedura di verifica è composta dai seguenti documenti:

  • Allegato 1 schema per la redazione della domanda di verifica, da utilizzarsi per I) i prodotti software nuovamente selezionati, II) i prodotti già in uso presso l’azienda sanitaria prima della divulgazione della procedura di verifica, III) i prodotti già verificati da LIspa e già iscritti nell’elenco, ma oggetto di “major release”, pertanto nuovamente da verificare;
  • Allegato 2 schema per l’autodichiarazione di conformità del prodotto, da utilizzarsi per quei prodotti già verificati da LIspa e già iscritti nell’elenco, ma oggetto di “minor release” (che comunque potranno essere oggetto di verifica da parte di LIspa);
  • Allegato 3_CRS-LG-SIEE_02_CCE: Linee Guida Regionali per la Cartella Clinica Elettronica Aziendale di ricovero ed ambulatoriali;

Tutti gli allegati sono scaricabili direttamente qui sotto.
NOTA: Gli allegati firmati digitalmente sono in formato .tsd, apribili con Adobe Reader.

Schema per la redazione della domanda di verifica

Documento OpenOffice - 249 KB

Schema per l'autodichiarazione di conformità del prodotto

Documento OpenOffice - 250 KB

14/02/2019