Prevenzione, presa in carico e cura

Il “focus” di tale ambito è il governo a livello regionale dei dati, delle informazioni e dei processi correlati alla tutela della salute e al governo dei bisogni, a livello di singoli o gruppi di cittadini o nuclei sociali, determinato dalle problematiche di tipo sanitario e sociosanitario. Fanno parte di quest’ambito dunque le logiche di governo regionale dei processi e delle informazioni legate a tematiche quali: l’iscrizione dei cittadini al SSR, la prevenzione negli ambienti di vita e di lavoro, la veterinaria, la prevenzione primaria e secondaria rivolta alla persona, la cura della persona, la gestione delle emergenze e delle urgenze, la presa in carico nelle sue varie declinazioni: estemporanea (pediatria, maternità, medicina carceraria, riabilitazione, ecc.) o permanente (paziente sano e cronicità/fragilità nelle sue possibili combinazioni quali: comorbidità varie, disabilità, demenze, salute mentale, ecc.), l’assistenza in ambito socio-sanitario. Fanno altresì parte di quest’ambito i servizi welfare regionali on-line rivolti ai cittadini e le competenze necessarie alla definizione della esperienza utente integrata (servizi welfare on-line e app mobile).

07/01/2019